salute e benessere
Home | Dieta | Alimentazione | Attività sportive | Dieta e psicologia comportamentale | Elenco articoli | Contatto  
Calcolatori: Peso ideale e BMI | Consumo calorico nello sport | Calcola il metabolismo basale | Calcola il tuo fabbisogno calorico  

Ricerche


Alimentazione
Alimentazione e dieta contro l'arteriosclerosi
Possiamo ritardare l’avvento dell’arteriosclerosi adottando una dieta alimentare adeguata.

L'arteriosclerosi purtroppo fa parte di una fisiologica evoluzione delle arterie a cui si va in contro in età avanzata. La nostra dieta di tutti i giorni rappresenta il maggior rischio per l'avvento l'arterosclerosi. Infatti un eccessivo apporto di calorie, di grassi totali, di grassi saturi, di colesterolo e di zuccheri favorisce l'ispessimento delle arterie che, man mano, perdono la loro elasticità.

La ricerca ha evidenziato che la dieta rappresenta il fattore principale di rischio, quando è ricca di cibi animali, di calorie totali, di grassi neutri, di colesterolo, di carboidrati raffinati. Dobbiamo quindi cambiare il nostro regime alimentare, adeguando la nostra dieta ad una composizione del 48 % di carboidrati, del 30 % di grassi e dal 22 % di proteine.

Gli alimenti che combattono l'arteriosclerosi
Esistono alimenti ed erbe che combattono naturalmente l’arteriosclerosi. Tra i più comuni troviamo l’aglio, l’acerola, l’artiglio del diavolo, il carciofo, la carota, la betulla, il cavolo, la ciliegia, la cipolla, la fragola, il lievito di birra, il limone, la mela, il mirtillo, la noce, la soia e l’uva.

Dobbiamo poi attenerci a delle semplici regole:
• Non fumare
• Bere al massimo un paio di bicchieri di vino al giorno
• Mangiare più alimenti ricchi di amido (pane, pasta, ecc.)
• Consumare 3 pasti settimanali a base di legumi
• Consumare 3 pasti settimanali a base di pesce
• Suddividere in almeno 4 pasti al giorno le calorie assunte
• Limitare al massimo il consumo di dolci, merendine, bibite zuccherate e snack vari
• Controllare il consumo di sale
• Cercare di avere un peso adeguato alla nostra età e altezza
• Limitare i grassi di origine animale (burro, lardo, panna, pancetta)
• L'assunzione di una o due porzioni settimanali di uova, carne di manzo o di maiale è salutisticamente accettabile.
• Fare attività fisica di media intensità regolarmente (almeno 4 volte a settimana)

A causa della complessità dei problemi della nutrizione nell’ambito della gestione de l'arteriosclerosi si raccomanda sempre di farsi seguire da un dietista abilitato, ben informato ed esperto nell’applicazione della terapia nutrizionale atta a contrastare l'arteriosclerosi.

Link da vedere: Calcolate qui il vostro peso ideale



Condividi su Facebook



Altri articoli nella sezione "Alimentazione":
Accelerare il metabolismo e la termogenesi
Alimentazione dei bambini
Alimentazione e salute - Una dieta ricca di vegetali
Alimentazione ipocalorica
Alimentazione Macrobiotica

Tutti gli articoli...


Riproduzione anche parziale dei contenuti vietata.
Prima di iniziare una dieta pubblicata su questo sito, consultate il vostro medico o dietologo
per verificare che la dieta sia compatibile e adeguata al vostro stato di salute!