salute e benessere
Home | Dieta | Alimentazione | Attività sportive | Dieta e psicologia comportamentale | Elenco articoli | Contatto  
Calcolatori: Peso ideale e BMI | Consumo calorico nello sport | Calcola il metabolismo basale | Calcola il tuo fabbisogno calorico  

Ricerche


Alimentazione
Alimentazione e salute - Una dieta ricca di vegetali
Quasi 300 studi compiuti in varie parti del mondo hanno dimostrato che una dieta ricca di frutta e ortaggi riduce fino al 40% la probabilità di contrarre tumori.



Frutta e verdura contengono numerose sostanze come le vitamine e i minerali, che sono importantissimi per la nostra salute. Le vitamine C e E e la provitamina A svolgono un'azione protettiva sulle nostre cellule e prevengono dai tumori e dall'arteriosclerosi. Inoltre tutta una serie di sostanze secondarie che sono contenute nei vegetali, svolgono un ruolo terapeutico nel rafforzamento del sistema immunitario,nella regolazione della pressione sanguigna, nonché del tasso di colesterolo e di zucchero nel sangue.

Frutta e verdura 5 volte al giorno
Potete mangiare la frutta e la verdura che più vi piacciono. La frutta andrebbe consumata almeno 2 volte al giorno. Non ci sono limiti al tipo di frutta: una mela, una pera o una banana, delle fragole o dell' uva. Se preferite, potete bere un bicchiere di succo, meglio se appena spremuto, oppure consumare della frutta secca, che contribuisce a equilibrare la dieta quotidiana. Le altre 3 porzioni di frutta/verdura, possono essere assunte con un contorno di verdura sia a pranzo che a cena, oppure inserite nel vostro menu giornaliero un piatto d'insalata. Volendo potete optare per un succo di pomodoro o di carota, ricordando che 250 ml di succo corrispondono all'incirca a una porzione adeguata.

Un alimentazione corretta per la nostra salute e quella dei nostri figli
La regola è quella di sempre: i bambini seguono l'esempio dei genitori. I comportamenti alimentari e il nostro stile di vita si formano sin dall'infanzia. Facciamo forza sulle nostre abitudini seguendo la regola delle 5 porzioni di frutta/verdura al giorno. Questi alimenti purtroppo non sono mai in cima alla lista dei desideri dei bambini, ma lavorando con fantasia (magari tagliamoli a listarelle in modo che i bambini possano mangiarli peluccando a poco poco senza quasi accorgersi o facendone dei bei frullati), li renderemo una presenza stabile nel regime alimentare nostro e dei nostri figli.
Ricordiamoci inoltre che nessun integratore di vitamine o di minerali può sostituire la frutta e la verdura!



Condividi su Facebook



Altri articoli nella sezione "Alimentazione":
Accelerare il metabolismo e la termogenesi
Alimentazione dei bambini
Alimentazione e dieta contro l'arteriosclerosi
Alimentazione ipocalorica
Alimentazione Macrobiotica

Tutti gli articoli...


Riproduzione anche parziale dei contenuti vietata.
Prima di iniziare una dieta pubblicata su questo sito, consultate il vostro medico o dietologo
per verificare che la dieta sia compatibile e adeguata al vostro stato di salute!